Rassegna stampa 21.04.2016 dell'Ufficio di Bruxelles

Viene oggi pubblicata la rassegna stampa settimanale dell’Ufficio di Bruxelles della Provincia Autonoma di Bolzano con i più importanti sviluppi europei.
É anche possibile consultare l’EU Update sul tema „Programma unico frutta, verdura e latte a scuola”. Qui di seguito i titoli delle notizie:
 
Tags: Rassegnastampa BolzanoSouth Tyrol

Leggi tutto...

EU Update „Programma unico frutta, verdura e latte a scuola”

Un nuovo programma unico per la distribuzione di frutta, verdura e latte agli alunni delle scuole partirà da agosto 2017. I ministri dell’Agricoltura riuniti in Lussemburgo hanno approvato la proposta della Commissione europea, già approvata dal Parlamento, di destinare al programma 250 milioni all’anno dal bilancio dell’UE.
Con il nuovo programma unico aumenterà l’efficienza e si ridurranno gli oneri amministrativi. La proposta, che tiene conto della flessibilità richiesta dagli Stati membri, metterà a disposizione maggiori finanziamenti e si concentrerà molto sull’aspetto educativo.

Tags: EU Updateagriculture itaagriculture deSouth Tyrol

Leggi tutto...

Report "Promotion of EU agricultural products"

Il 12 aprile il Comitato delle Regioni (CdR) ha invitato Diego Canga Fano, direttore della sezione “Relazioni multilaterali” e della policy “Qualitá” della Direzione generale Agricoltura della Commissione europea, a un dibattito con i rappresentati delle regioni e gli stakeholder del settore, sul tema della promozione dei prodotti agricoli europei. Il dibattito era moderato da Christof Kienel del CdR.

Il report completo è reperibile qui.

Tags: EU PolicyAgriculture englishagriculture itaagriculture deSouth Tyrol

Report „Europe as an Investment Destination“

II Centro europeo per la strategia politica (European Political Strategy Center), che fornisce analisi e consulenza alla Commissione in relazione alle priorità politiche dell’UE, ha organizzato una conferenza di alto livello titolata “Europe as an Investment Destination” alla quale hanno partecipato alcuni dei maggiori esperti del settore, per offrire una panoramica dei limiti, delle possibilità e delle potenzialità del mercato europeo per gli investimenti.

Il report completo è scaricabile qui.

06.04.2016, European Political Strategy Centre, European Commission

Tags: EU PolicySingle markets and SMEs_engSouth Tyrol

Report "L’impatto di COP21 sulla politica europea dei trasporti"

In data 4 aprile il Comitato economico e sociale ha ospitato un dibattito sull’impatto delle conclusioni della Conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici, (COP 21), sulla politica dei trasporti in UE.

La versione completa del report  è scaricabile qui.

Tags: EU Policyenergy_and_environment_ITAMobility itSouth Tyrol

I cluster tecnologici e le opportunità di finanziamento del Piano Juncker: una delegazione trentina incontra la Commissione europea

Il 19 e 20 aprile una delegazione trentina composta da rappresentanti della PAT, di Trentino Sviluppo e di FBK ha svolto una serie di incontri a Bruxelles incentrata sulle iniziative della Commissione in tema di cooperazione trans-regionale tra cluster tecnologici, sulle opportunità di finanziamento offerte dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) e sulle sinergie tra fondi e programmi europei in tema di ricerca e innovazione e di supporto alle PMI.

Tags: Study visits Trento italianTrentino

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 19.04.2016

Tirol in Europa 12-16

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

€uroflash Nr. 3/2016: Erasmus e Strategia per i giovani

Questa edizione della nostra newsletter sui fondi europei diretti si concentra sulle opportunità per nel settore energetico e della mobilità urbana.

Tags: Euroflash (IT)energy_and_environment_ITASouth Tyrol

Leggi tutto...

Dossier Economia circolare

Il concetto di economia circolare (in inglese circolar economy) prevede che il valore dei prodotti e delle materie prime venga conservato il più a lungo possibile; i rifiuti ed il consumo delle risorse vengono ridotti al minimo e le risorse rimangono nel sistema economico, anche dopo che un prodotto ha raggiunto la fine del suo ciclo di vita. Esaurito il loro normale utilizzo, i prodotti vengono riciclati e le materie prime riutilizzate per creare nuovi beni.

La crisi economica, il regresso della crescita, la scarsità delle risorse nonché la conseguente fluttuazione di prezzi delle materie prime sul mercato globale comportano l’instabilità dell’attuale situazione economica. Inoltre si aggiungono gli effetti dannosi del nostro sistema di produzione e consumo sull’ambiente, l’acqua e il clima, che si riversano in progressivi cambiamenti climatici. Queste sono tutte conseguenze di anni di condotta sbagliata nel nostro sistema di produzione e nel nostro modello economico.

Per assicurare una crescita sostenibile all’interno dell’Unione europea le risorse devono venire utilizzate in maniera intelligente e sostenibile. È chiaro che il modello di crescita economica lineare non risulta più adatto alle esigenze di una società moderna in un mondo globalizzato.

Qui è possibile scaricare (in lingua tedesca) un dossier completo sull’economia circolare e sulle ultime misure adottate a livello dell’UE.
Tags: agriculture itaenergy_and_environment_ITASouth Tyrol

Rassegna stampa 14.04.2016 dell'Ufficio di Bruxelles

Viene oggi pubblicata la rassegna stampa settimanale dell’Ufficio di Bruxelles della Provincia Autonoma di Bolzano con i più importanti sviluppi comunitari.
É anche possibile consultare l’EU Update sul tema „Die Kreislaufwirtschaft”. Qui di seguito i titoli delle notizie:
 
Tags: Rassegnastampa BolzanoSouth Tyrol

Leggi tutto...

La Commissione lancia una consultazione pubblica sulla privacy e la sicurezza delle comunicazioni elettroniche

 

La Commissione ha lanciato una consultazione pubblica online sulla privacy e il trattamento dei dati personali nel settore delle comunicazioni elettroniche. Essa rappresenta il primo step del processo di revisione della Direttiva 2002/58/CE sul trattamento dei dati personali e sulla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche (ePrivacy Directive).


La revisione della direttiva fa parte del più ampio pacchetto di misure promosso dalla Commissione nell'ambito della Strategia per il Mercato unico digitale in Europa, lanciata il 6 maggio 2015 e composta dai seguenti tre pilastri:
1. migliorare l’accesso ai beni e ai servizi attraverso la rete,
2. creare un ambiente favorevole allo sviluppo di network digitali,
3. usare la digitalizzazione come elemento propulsore della crescita.


I feedback della consultazione pubblica, a cui tutti i cittadini e i portatori di interesse possono partecipare compilando l’apposito formulario online, verranno considerati dalla Commissione nell'elaborazione di una proposta di riforma della direttiva ePrivacy, che verrà presentata entro la fine del 2016.


Alla modernizzazione del quadro normativo contribuisce inoltre l’odierna approvazione, da parte del Parlamento europeo, del pacchetto di riforme sulla protezione dei dati che include il Regolamento per la protezione dei dati personali (General Data Protection Regulation) e la Direttiva relativa alle autorità di polizia e alla giustizia penale (Data protection directive). Il Regolamento garantisce alti ed uniformi standard di tutela dei dati personali in tutti i Paesi dell’Unione, mentre la direttiva, che che dovrà essere trasposta e implementata dagli Stati membri entro due anni, rafforza la cooperazione tra le diverse autorità pubbliche competenti in materia.

 

Questionario per la consultazione pubblica sulla valutazione e revisione della direttiva sulla privacy informatica

Strategia per il mercato unico digitale in Europa

Scheda informativa sulla privacy nel settore delle telecomunicazioni in Europa

 

 

 

 

 

Tags: flash news italianoTrentino

EU Update "Kreislaufwirtschaft"

Das Konzept der Kreislaufwirtschaft (engl. circular economy) sieht vor, dass der Wert von Produkte und Stoffe so lange wie möglich erhalten bleibt; Abfälle und Ressourcenverbrauch werden auf ein Mindestmaß beschränkt und die Ressourcen bleiben in der Wirtschaft, auch nachdem ein Produkt sein Lebensende erreicht hat. Am Ende der Nutzungsdauer werden Produkte recycelt und die Sekundärrohstoffe wiederverwertet, um weiterhin Wertschöpfung zu generieren.

Die seit Jahren andauernde Wirtschaftskrise, der Rückgang des Wirtschaftswachstums, die Ressourcenknappheit und die damit einhergehenden Preisschwankungen für Rohstoffe auf dem Weltmarkt, tragen zur aktuell instabilen Wirtschaftslage bei. Hinzu kommen die schädlichen Einflüsse unseres Produktions- und Konsumsystems auf die Umwelt, dem Wasser und das Klima, was sich im stetig fortschreitenden Klimawandel erkennen lässt. Dies sind die Auswirkungen des jahrelangen Fehlverhaltens in unserem Konsum- und Wirtschaftssystem.

Zur Sicherstellung eines nachhaltigen Wachstums in der EU, müssen Ressourcen intelligenter und nachhaltiger genutzt werden. Es ist offensichtlich, dass das lineare Modell des Wirtschaftswachstums, für die Erfordernisse der heutigen modernen Gesellschaft in einer globalisierten Welt nicht mehr geeignet ist.

Tags: EU Updateenergy_and_environment_ITAenergy_and_environment_DESouth Tyrol

Leggi tutto...

Visite studio e incontri istituzionali - Land Tirolo


  Dall’8 al 10 aprile 2019 gli iscritti al Master Euregio in Pubblica Amministrazione (EMEPA) sono stati ospiti della Rappresentanza comune della regione europea Tirolo-Alto Adige-Trentin ...

Leggi tutto...

Tra l’8 e il 10 aprile 2019 si svolgerà la visita studio degli studenti del Master Euregio in Pubblica Amministrazione (EMEPA) presso la Rappresentanza comune della regione europea Tirolo ...

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 13.04.2016

Newsletter von Tirol vom 13.04.2016

Tirol in Europa 11-16

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...

Pubblicati i risultati della consultazione sugli ostacoli percepiti nelle regioni transfrontaliere

La Commissaria europea per la politica regionale Corinna Cretu ha reso noti oggi i risultati della consultazione pubblica sugli ostacoli e le situazioni di svantaggio vissute e percepite nelle regioni trasnfrontaliere dei 28 Stati membri dell’UE (Overcoming obstacles in border regions. Summary report on the online public consultation).

Tags: flash news italianoregional policy itTrentino

Leggi tutto...

Seconda visita studio a Bruxelles per l'Università degli Studi di Trento

L'Ufficio per i rapporti con l'Unione europea della Provincia autonoma di Trento, in cooperazione con l'Università degli Studi di Trento ha organizzato una seconda visita studio per esplorare varie opportunità di collaborazione a livello europeo. Inoltre, la delegazione ha incontrato anche due deputati europei, l'onorevole Dorfmann e l'onorevole Borrelli, rappresentante italiano nel gruppo di lavoro sul programma Horizon 2020.

Tags: Study visits Trento italianevent italianoEUTIPS MISSIONI itaTrentino

Leggi tutto...

EU Update „Stabilisierungs- und Assoziierungsabkommen (SAA) zwischen der EU und dem Kosovo”

Am 1. April 2016 ist das Stabilisierungs- und Assoziierungsabkommen (SAA) zwischen der Europäischen Union und dem Kosovo in Kraft getreten. Mit dem SAA werden vertragliche Beziehungen mit gegenseitigen Rechten und Pflichten geschaffen, die sich auf ein breites Spektrum erstrecken. Das SAA wird zur Umsetzung von Reformen beitragen und dem Kosovo eine stärkere Annäherung an Europa erleichtern.
Das SAA wurde am 27. Oktober im Namen der Europäischen Union von der Hohen Vertreterin der Union für Außen- und Sicherheitspolitik und Vizepräsidentin der Europäischen Kommission, Federica Mogherini, sowie von dem für die Europäische Nachbarschaftspolitik und Erweiterungsverhandlungen zuständigen Kommissar, Johannes Hahn, unterzeichnet. Für den Kosovo unterzeichneten Premierminister Isa Mustafa und der Minister für Europäische Integration, Bekim Çollaku.

Tags: EU Updateexternal relations deSouth Tyrol

Leggi tutto...

Rassegna stampa 07.04.2016 dell'Ufficio di Bruxelles

Viene oggi pubblicata la rassegna stampa settimanale dell’Ufficio di Bruxelles della Provincia Autonoma di Bolzano con i più importanti sviluppi comunitari.
É anche possibile consultare l’EU Update sul tema „Stabilisierungs- und Assoziierungsabkommen (SAA) zwischen der EU und dem Kosovo”. Qui di seguito i titoli delle notizie:
 
Tags: Rassegnastampa BolzanoSouth Tyrol

Leggi tutto...

Strumento PMI: online uno strumento interattivo per conoscere i progetti finanziati

L'Agenzia esecutiva per le PMI della Commissione europea (EASME) ha elaborato e pubblicato online un tool interattivo che permette di conoscere i progetti ed i beneficiari dei bandi dello Strumento PMI di Horizon 2020 svoltisi nei primi due anni del programma.

Tags: flash news italianoresearch and innovation itsingle market and SMEs_itinvestments itTrentino

Leggi tutto...

Newsletter von Tirol vom 06.04.2016

Tirol in Europa 10-16

Tags: NewsletterNewsletter TyrolTyrol

Leggi tutto...