Il 9 febbraio 2017 la Rappresentanza della Regione Europea Tirolo-Alto Adige-Trentino ha ospitato la conferenza "Il contributo delle Regioni Alpine alla strategia dell'UE per le foreste: gestione sostenibile e strumenti di finanziamento".

Scopo dell'evento quello di presentare lo stato di avanzamento dell'attuazione della Strategia UE per le foreste e le future priorità della Commissione in vista della revisione intermedia della strategia prevista per il 2018.

La conferenza ha riguardato in particolare due aspetti. Da un punto di vista geografico e politico le foreste alpine hanno infatti un impatto positivo sul benessere socio-economico e ambientale di tutta la regione alpina. E' di grande importanza quindi favorire il dibattito affinchè le future politiche europee nel settore forestale riconoscano il valore unico e la specificità delle foreste e del loro modello sostenibile di gestione ed utilizzo nella Regione Alpina.

In secondo luogo si è discusso dell'aspetto finanziario. Questo è legato strettamente all'innovazione negli strumenti di finanziamento degli investimenti nel settore forestale. In questo contesto, la conferenza ha mirato a sensibilizzare le regioni sulle opportunità offerte dagli strumenti finanziari innovativi creati con il sostegno del Gruppo BEI. Gli investitori privati mostrano un crescente interesse nel settore forestale, che rientra anche nel campo di applicazione di EFSI e del Piano Juncker.

 

  • 331.JPG
  • 354.JPG
  • 368.JPG
  • 369.JPG
  • P1070606.JPG

 

L'evento si è articolato in due panel che hanno visto la partecipazione di rappresentanti di Commissione europea, del Gruppo d'Azione 2 di EUSALP, del FEI nonché delle amministrazioni di Tirolo, Alto Adige e Trentino. Queste hanno presentato le loro esperienze specifiche nella gestione sostenibile delle foreste.

L'agenda della conferenza è disponibile qui.

Presentazione SEOANE

Presentazione GARGANI

Presentazione WOLYNSKI

Presentazione WALLNER

Presentazione UNTERTHINER

Tags: event italianoEUSALP itaagriculture itaenergy_and_environment_ITAregional policy itinvestments itTyrolSouth TyrolTrentino