Il 22 e 23 novembre 2016 una delegazione della Federazione Trentina della Cooperazione ha partecipato ad alcuni incontri con i rappresentanti della Commisisone europea organizzati con il supporto dell'Ufficio per i rapporti con l'Unione europea della Provincia autonoma di Trento. La visita a Bruxelles si inserisce all'interno delle attività promosse dall'Ufficio nel quadro dello Sportello unitario EU-TIPS.

EU-TIPS ha l'obiettivo di sostenere e facilitare la partecipazione degli attori trentini alle iniziative ed ai programmi europei e si propone come una piattaforma unitaria che permetta una promozione coordinata delle eccellenze del territorio trentino in Europa.

Nell’incontro con i rappresentanti della DG Mercato interno, industria, imprenditoria e PMI (DG GROW) la delegazione della Federazione Trentina della Cooperazione ha avuto modo di illustrare le specificità del modello e dell’esperienza cooperativa trentina, caratterizzato dalla rappresentanza all’interno di un’unica organizzazione dei diversi settori del mondo cooperativo e si è soffermata in particolare sulle attività della Federazione in tema di educazione cooperativa. I funzionari della DG GROW si sono invece concentrati sulle diverse iniziative portate avanti dalla Commissione nel campo dell' economia e dell' impresa sociale rilevanti anche per le imprese cooperative, illustrando inoltre alcune delle iniziative in fase di lancio nel quadro del programma di finanziamento COSME per la competitività delle PMI.

Nell’incontro con la DG Cooperazione internazionale e sviluppo (DG DEVCO) il confronto si è incentrato invece sulle opportunità che i programmi di cooperazione con i paesi terzi della Commissione europea possono offrire per capitalizzare l'esperienza maturata dalla Cooperazione trentina. La Federazione intende avvalersi di tali opportunità per mettere  il prioprio know-how a disposizione delle associazioni e cooperative di agricoltori nei paesi in via di sviluppo, in particolare in Africa. Lo sviluppo del settore privato e quindi la creazione e il sostegno alle nuove imprese (anche cooperative) è infatti elemento centrale della politica di sviluppo promossa dall’Unione europea. Anche in questo contesto la Federazione ha avuto modo di illustrate proficuamente la propria specificità e capacità, riscuotendo l’interesse dei funzionari della Commissione.

Tags: EUTIPS MISSIONI itaagriculture itaexternal relations itasingle market and SMEs_itTrentino