Il 30 giugno 2016 presso la Multiple Regions House di Rue Montoyer si è tenuto l’evento “International conference on dual education”. L’evento aveva l’obiettivo di mettere a confronto le best-practices elaborate da differenti soggetti ed enti territoriali e di offrire una panoramica sulle iniziative intraprese dalla Commissione europea in questo ambito.

Nel corso della conferenza è stata presentata l'Agenda europea delle competenze, approvata il 10 giugno scorso, che raccoglie 10 proposte nell’ambito della formazione e dello sviluppo delle competenze personali e definisce un piano d'azione per la loro implementazione nella pratica (per maggiori informazioni si rimanda all'allegato I). Tra i punti contenuti nell’Agenda vi è il potenziamento della formazione professionale, che prevede tra le altre cose l'istituzione della “Settimana della formazione professionale” che avrà luogo a partire dal 5 dicembre 2016.

Vari relatori hanno evidenziato l'opportunità di aumentare i fondi da destinare a programmi di mobilità tra gli Stati membri per studenti iscritti a scuole di formazione professionale.

In generale si è potuta riscontrare la comune consapevolezza delle potenzialità della formazione professionale, percepita come uno strumento prezioso per rilanciare l’economia degli Stati membri e dell’Unione europea, e la volontà di instaurare un dialogo tra Istituzioni europee, Regioni ed entità territoriali al fine di una sua più estesa implementazione nella pratica.

 

Clicca qui per scaricare il report dell'evento

 

Presentazione della Regione Emilia Romagna

Presentazione dell'Associazione artigiani della Regione Frankfurt-Rhein-Main

Tags: Culture and Education itasocial affairs itTrentino