Il 13 maggio 2016, presso la Rappresentanza comune del Land Tirolo, della Provincia Autonoma di Bolzano e della Provincia Autonoma di Trento a Bruxelles, è stata presentata la SME Innovation Associate Initiative di EASME (Executive Agency for Small and Medium-Sized Enterprises). L’iniziativa fa parte del programma Horizon 2020 e offrirà alle PMI la possibilità di assumere ricercatori al fine di sviluppare e realizzare idee innovative. Alessandro Quadri di Cardano, referente per l’iniziativa all’interno dell’EASME, ha presentato gli obiettivi e le modalità di partecipazione per le imprese e i ricercatori. Il programma si rivolge alle imprese europee con idee innovative il cui sviluppo necessita di figure professionali di alto livello non facilmente reperibili nel contesto nazionale a causa di costi elevati, poca visibilità, mancanza di 'branding' dell'impresa o una collocazione geografica periferica. In questi contesti, il personale altamente specializzato può essere cruciale per la realizzazione delle idee innovative delle PMI e aprire opportunità di crescita e innovazione.

P1000407

Nell’attuale numero di €uroflash trovate ulteriori informazioni sull’iniziativa e sui passi per inviare una proposta. La scadenza per PMI è il 30 giugno 2016.

Tags: Newsresearch and innovation itSouth Tyrol