La Commissione ha lanciato una consultazione pubblica online sulla privacy e il trattamento dei dati personali nel settore delle comunicazioni elettroniche. Essa rappresenta il primo step del processo di revisione della Direttiva 2002/58/CE sul trattamento dei dati personali e sulla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche (ePrivacy Directive).


La revisione della direttiva fa parte del più ampio pacchetto di misure promosso dalla Commissione nell'ambito della Strategia per il Mercato unico digitale in Europa, lanciata il 6 maggio 2015 e composta dai seguenti tre pilastri:
1. migliorare l’accesso ai beni e ai servizi attraverso la rete,
2. creare un ambiente favorevole allo sviluppo di network digitali,
3. usare la digitalizzazione come elemento propulsore della crescita.


I feedback della consultazione pubblica, a cui tutti i cittadini e i portatori di interesse possono partecipare compilando l’apposito formulario online, verranno considerati dalla Commissione nell'elaborazione di una proposta di riforma della direttiva ePrivacy, che verrà presentata entro la fine del 2016.


Alla modernizzazione del quadro normativo contribuisce inoltre l’odierna approvazione, da parte del Parlamento europeo, del pacchetto di riforme sulla protezione dei dati che include il Regolamento per la protezione dei dati personali (General Data Protection Regulation) e la Direttiva relativa alle autorità di polizia e alla giustizia penale (Data protection directive). Il Regolamento garantisce alti ed uniformi standard di tutela dei dati personali in tutti i Paesi dell’Unione, mentre la direttiva, che che dovrà essere trasposta e implementata dagli Stati membri entro due anni, rafforza la cooperazione tra le diverse autorità pubbliche competenti in materia.

 

Questionario per la consultazione pubblica sulla valutazione e revisione della direttiva sulla privacy informatica

Strategia per il mercato unico digitale in Europa

Scheda informativa sulla privacy nel settore delle telecomunicazioni in Europa

 

 

 

 

 

Tags: flash news italianoTrentino