In data 16 settembre 2015 si è tenuto presso la Rappresentanza della Regione europea Tirolo – Alto Adige/Südtirol – Trentino presso l’Unione europea un evento sulla cura dei beni comuni, con un focus sul ruolo delle Regioni e le Province autonome, quali depositari locali dei beni e promotori, insieme ai cittadini, di iniziative di amministrazione condivisa.

 Il Comune di Trento ha adottato il “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini ed mministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani”, a coronamento di un lungo percorso di cittadinanza attiva. L’adozione del Regolamento segue quella di altre città italiane, la cui capostipite è stata Bologna nel febbraio del 2014. Questo nuovo strumento per ’amministrazione condivisa si può considerare una vera e propria rivoluzione nel rapporto tra cittadini ed ente pubblico, istituzionalizzando per la prima volta iniziative e pratiche già diffuse di gestione condivisa dei cosiddetti beni comuni.

Leggi il documento completo.

Tags: event italianoregional policy itsocial affairs itTrentino