Il Nuovo Bauhaus europeo è stato lanciato come iniziativa il 16 settembre 2020 in occasione del discorso sullo Stato dell'Unione della Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

| Bello | Sostenibile | Inclusivo | sono gli slogan che tracciano un percorso che finora porta ancora verso l'ignoto.

Il nuovo Bauhaus europeo è un'iniziativa creativa e interdisciplinare che riunisce uno spazio di incontro per progettare futuri modi di vivere, situato al crocevia tra arte, cultura, inclusione sociale, scienza e tecnologia.

Vogliamo fare lo stesso in Alto Adige. Vogliamo fare un brainstorming su questo tema in un evento di avvio l'8 luglio al NOI Techpark in sette workshop.

Gli stakeholder di un'ampia gamma di settori sono chiamati a riflettere, discutere, dibattere:

1) Che ruolo può avere l'Alto Adige nel Nuovo Bauhaus europeo?

(Migliori pratiche, esperienze, proposte che possono essere presentate alla Commissione Europea e a tutta l'Europa)

2) Che valore può avere questa iniziativa per l'Alto Adige?

È possibile rendere il nostro territorio bello e sostenibile insieme? Se sì, come?

Queste e altre domande troveranno risposta grazie agli organizzatori di questi sette workshop – Agenzia CasaClima, Eurac Research e la Libera Università di Bolzano - in collaborazione con l'amministrazione provinciale altoatesina.

I risultati saranno raccolti in un manifesto che identificherà il "Nuovo Bauhaus Europeo Südtirol-Alto Adige". In particolare, sarà sottolineata la vista delle Alpi con tutte le loro peculiarità di una zona di montagna.

Dove: NOI Techpark Via A.Volta 13/A 39100 Bolzano, Italia

neweuropeanbauhausObiettivo: Cosa porta la NEB in Alto Adige e come possiamo contribuire con le nostre peculiarità al concetto di "New European Bauhaus" livello europeo?

Come? Gli stakeholder selezionati sono invitati a partecipare a uno dei sette workshop e a contribuire attivamente con le loro idee (lingue di lavoro: tedesco-inglese-italiano senza interpretazione).

Agenda

EU Update dedicato


NEB

Tags: Event englishResearch and Innovation engSouth Tyrol