Il 18 novembre il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo sul bilancio dell'UE per il 2020, che si concentra chiaramente sulla crescita e la competitività, sui cambiamenti climatici e su altre priorità dell'UE quali la sicurezza e la gestione della migrazione. Il 25 novembre il Consiglio ha approvato l'accordo. Mercoledì 27 novembre il Parlamento ha approvato il bilancio con 543 voti favorevoli, 136 voti contrari e 23 astensioni. E' stato poi promulgato da David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo.

Il totale degli impegni ammonta a 168,7 miliardi di euro. Rimane disponibile 1,5 miliardi di euro fino al massimale di spesa del quadro finanziario pluriennale per il periodo 2014-2020, consentendo all'UE di rispondere a necessità impreviste.

Maggiori informazioni nella versione in tedesco dell'articolo.

 

Tags: Euroflash (IT)Culture and Education itaMobility itresearch and innovation itsingle market and SMEs_itSouth Tyrol