Pubblichiamo l'edizione di giugno della nostra rassegna delle sentenze della Corte di Giustizia europea più interessanti per il nostro territorio.

  • PDON

Il divieto di trattare determinate categorie di dati personali sensibili si applica anche ai gestori di motori di ricerca

  • Ravvicinamento delle legislazioni

La possibilità di pagare tramite addebito diretto SEPA non può essere subordinata al requisito del domicilio sul territorio nazionale

  • Ambiente

La Corte precisa le condizioni necessarie per la cattura o l'abbattimento di lupi a titolo di caccia di gestione ai sensi della direttiva habitat

  • Libera prestazione dei servizi

La direttiva 2014/24/UE osta ad una normativa nazionale che limita al 30% la parte dell’appalto che l’offerente è autorizzato a subappaltare a terzi

 

 

 La versione completa è scaricabile qui.

Tags: Curia News (IT)TyrolSouth TyrolTrentino