Il 4 Aprile 2019 la Commissione lancerà un nuovo bando nell’ambito di WIFI4EU. L'iniziativa, che ha un bilancio di 120 milioni di euro per il biennio 2018-2020, favorisce l’installazione di dispositivi per il Wi-Fi all’avanguardia nei centri della vita comunitaria in tutti i Paesi membri dell’Unione europea e dello Spazio Economico Europeo.

Il bando sarà aperto ai singoli comuni o a gruppi di comuni europei e rimarrà aperto fino alle 17:00 del 5 Aprile 2019. Ogni comune avrà la possibilità di richiedere uno dei 3,400 voucher disponibili, del valore di 15,000 euro ciascuno, che potranno essere utilizzati per l'installazione delle apparecchiature Wi-Fi in ambienti pubblici quali municipi, biblioteche, musei, parchi e piazze.

Per richiedere i voucher è necessario registrarsi sull'apposito portale WIFI4EU. L’inoltro della domanda deve avvenire il prima possibile in quanto la Commissione selezionerà i beneficiari in base all'ordine cronologico delle domande ricevute ed è attesa una grande partecipazione al bando.
Al primo bando WIFI4EU, lanciato a novembre 2018, sono state presentate 13200 candidature, di cui 3500 nei soli primi 5 secondi di apertura. Il fatto che tutti i Paesi che hanno partecipato all’iniziativa, con l’eccezione dell’Islanda, abbiano ricevuto almeno 15 buoni rende l’idea dell'interesse per questa opportunità dimostrato dai beneficiari del programma.

Maggiori inforazioni sono reperibili sul sito di WIFI4EU.
Una lista di FAQ è consultabile qui.
Scheda informativa WIFI4EU