Youth Event

 

A un anno dall'adozione dei 20 principi contenuti nel pilastro europeo dei diritti sociali, alla luce della risoluzione recentemente adottata dal Consiglio sulla strategia dell'Unione europea per la gioventù 2019-2027 e nel bel mezzo del dibattito sul prossimo periodo di programmazione 2021-2027, cresce la necessità di un dialogo tra istituzioni, autorità locali e regionali, associazioni, cittadini ed esperti attivi nel campo delle politiche sociali.

A seguito dell'Assemblea Generale ENSA 2018 sull'attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali a livello locale, tenutasi in Svezia il 5,6,7 dicembre 2018, questo evento offrirà l'opportunità di affrontare specificamente alcuni degli aspetti relativi alle politiche giovanili, come l'abbandono scolastico, la dipendenza, il bullismo, i NEET, la prevenzione dell'esclusione giovanile. L'incontro si concentrerà sull'analisi di buone pratiche ed esempi che affrontano queste sfide con approcci integrati e strumenti di collaborazione, attraverso progetti ad alto potenziale di trasferibilità.

Uno degli obiettivi di questa iniziativa è quello di consentire a coloro che si occupano quotidianamente di politiche giovanili di incontrarsi, discutere e imparare gli uni dagli altri. Un approccio dal basso verso l'alto contribuirà quindi a formare due gruppi di discussione grazie a un invito a presentare proposte di intervento.

Inoltre, una sessione interattiva di poster permetterà ai promotori di progetti (attuali, completati o futuri) di illustrare ciò che è stato fatto o previsto nei diversi settori delle politiche giovanili.

È possibile registrarsi qui.

Agenda:

8:30 Caffè di benvenuto e registrazione

9:00 Keynote speech - Fabienne Metayer

Commissione europea, Direzione Generale Istruzione, gioventù, sport e cultura, Esperta senior - team leader per le politiche giovanili

9:20 Strategie e politiche regionali e locali una partecipazione giovanile efficace

Alfonso Lara Montero - European Social Network, Amministratore delegato

An Rommel - Ministero fiammingo per il benessere dei giovani, Coordinatrice del progetto A Way Home

Simone Rasetti - Regione Lombardia, Direzione Generale Sport e Gioventù, Direttore Generale

Lorenzo Rampazzo - Servizi Sociali della Regione Veneto, Direttore Minori, Unità Servizi Sociali e Giovani e Servizi Sociali

Georg Horcher - Istituto tedesco di economia sociale, Presidente

Moderatore: Alfonso Lara Montero

10:30 Sessione di Networking poster (il caffè sarà servito)

Magdalena Bauhofer - Associazione La Strada - Der Weg Verein, Referente per il servizio volontario internazionale

Cristina Bolzonella - Associazione p63 Sindrome EEC Onlus internazionale Onlus, Vice Presidente e Rappresentante legale

Brian De Lord - Double Helix London, Direttore

Oskar Giovanelli - MANI, Psicologo e Psicoterapeuta

Stéphane Leclercq - Feantsa, Direttore & An Rommel - Ministero fiammingo per il benessere dei giovani, Coordinatrice del progetto A Way Home

Barbara Maculan - Equality Cooperativa sociale, Presidente

Lorenzo Rampazzo - Servizi Sociali della Regione Veneto, Direttore Minori, Unità Servizi Sociali e Giovani e Servizi Sociali

Simone Rasetti - Regione Lombardia, Direzione Generale Sport e Gioventù, Direttore Generale

 

11:15 Progetti e Pratiche: Attuare l'inclusione dei giovani

Brian De Lord - Double Helix London, Direttore

Barbara Maculan - Equality Cooperativa sociale, Presidente

Lea Sedlmayr - Consiglio bavarese della gioventù, Responsabile della politica europea della gioventù

Magdalena Bauhofer - Associazione La Strada - Der Weg Verein, Referente per il servizio volontario internazionale

Moderatore: Maria Baroni - DG EMPL Unità C1 Strategia di investimento sociale

12:15 Forum europeo della gioventù TBC

12:25 Networking  (bevande servite)

È possibile scaricare qui l'agenda.

 

Loghi poster

Tags: event italianoCulture and Education itasocial affairs itSouth Tyrol