Il progetto “L’Ecovigilessa Vanessa”, sviluppato dall‘associazione culturale H2o+ in collaborazione col BIM del Brenta, è stato selezionato come uno dei 12 finalisti dei Sustainable Energy Awards 2018. Il progetto persegue l’obbiettivo di portare l'educazione ambientale nelle scuole primarie attraverso un'attività formativa ludica e coinvolgente.

Una delegazione ha preso parte il 5 giugno alla cerimonia di premiazione a Bruxelles e il 6 giugno è stata ospite presso la Rappresentanza della Regione europea Tirolo – Alto Adige - Trentino a Bruxelles. Valeria Liverini, Direttrice dell’ufficio della Provincia autonoma di Trento, ha presentato l’Ufficio e le linee di attività e Emiliano Corà, Policy Officer per l’area ricerca e innovazione, ha illustrato i programmi di finanziamento europei disponibili con un particolare focus sulle opportunità in materia di energia.

 

 

 

 

Tags: NewsCulture and Education itaenergy_and_environment_ITATrentino