Il 10 aprile 2018, in occasione del Digital Day 2018 a Bruxelles, la Commissione ha lanciato un nuovo strumento, l'Innovation Radar, con lo scopo di dare visibilità a sistemi e soluzioni innovative finanziate con fondi europei e favorirne lo sbocco sul mercato.

Innovation Radar è una piattaforma, liberamente accessibile online o attraverso un’app per smartphone, che raccoglie sistemi, prodotti e soluzioni innovative sviluppate nell’ambito dei progetti finanziati dai programmi europei Horizon 2020 (H2020), Settimo Programma Quadro (FP7) e Competitiveness and Innovation Programme (CIP). Innovation Radar mira a promuovere la trasparenza riguardo l’utilizzo dei fondi europei e allo stesso tempo permette alle varie innovazioni di ottenere visibilità. Infatti, attraverso la piattaforma, esse vengono sistematicamente tracciate e potenziali investitori, imprenditori, incubatori di imprese e acceleratori possono facilmente venirne a conoscenza. In questo modo si evita che significative soluzioni tecnologiche innovative passino inosservate o restino inutilizzate, favorendone il loro sviluppo e l’applicazione pratica.

Attraverso Innovation Radar la Commissione vuole dimostrare il valore pratico degli investimenti europei e potenziare il programma europeo di ricerca e innovazione. La Commissione intende ora promuovere l’uso di Innovation Radar da parte delle agenzie nazionali e regionali che si occupano di politiche di innovazione e finanziamenti e facilitare i contatti tra innovatori e investitori a tutti i livelli (regionale, nazionale e internazionale), favorendo anche la crescita di startup innovative.

Numerose soluzioni tecnologiche innovative realizzate da enti della ricerca e dell’innovazione trentini sono state selezionate e sono disponibili sulla piattaforma.

 

 

Tags: flash news italianoresearch and innovation itinvestments itTrentino