Anche quest’anno, ha avuto luogo presso l’Ufficio comune della Regione europea Tirolo – Alto Adige – Trentino a Bruxelles l’Alpeuregio Summer School. Tra le numerose iniziative comuni organizzate grazie alla collaborazione fra le tre regioni, la Summer School costituisce dal 2011 un appuntamento fisso di grande successo ed un’esperienza formativa significativa per i giovani partecipanti.
Con l’obiettivo di offrire approfondimenti sulle istituzioni e le politiche dell’Unione europea, il corso estivo, tenuto in lingua inglese, si rivolge a studenti universitari e laureati interessati a svolgere gratuitamente un periodo altamente qualificante a stretto contatto con la realtà europea.

 

 DSC9030

 


Settima edizione “Istituzioni e Politiche dell’Unione europea”
Dal 3 al 13 luglio 2017, 27 ragazze e ragazzi provenienti da Tirolo, Alto Adige e Trentino hanno partecipato alla settima edizione dell’Alpeuregio Summer School “Istituzioni e Politiche dell’Unione europea”. Visite guidate presso le istituzioni, lezioni ed approfondimenti quotidiani sulle principali politiche europee, così come varie occasioni di networking e di confronto diretto con i funzionari di Bruxelles hanno caratterizzato il programma sviluppato in nove giorni.
Le lezioni di alto livello tenute da funzionari delle istituzioni europee e da rappresentanti di organizzazioni di lobbying hanno affrontato numerose tematiche, quali la storia dell’integrazione europea, il funzionamento interno alle istituzioni, il programma di ricerca e innovazione, nonché le politiche dell’Unione europea relative all’energia, la mobilità urbana, il mercato unico, la sicurezza alimentare e la salute, l’ambiente, la migrazione, la politica monetaria e quella estera. Durante i vari seminari i partecipanti hanno avuto la possibilità di confrontarsi direttamente con i relatori, rivolgendo loro domande che spesso hanno portato allo sviluppo di dibattiti interessanti.
Non soltanto le lezioni, ma anche le diverse visite svolte sia presso le Istituzioni europee che presso le Rappresentanze permanenti presenti a Bruxelles si sono rivelate ottime occasioni formative e di interazione coinvolgente. Nel corso della Summer School i partecipanti hanno potuto visitare il Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione europea, il Comitato europeo delle Regioni, la Commissione europea, nonché le Rappresentanze permanenti di Austria, Italia ed Estonia. Il pomeriggio trascorso presso il Parlamento ha reso inoltre possibile l’incontro con i Parlamentari europei Herbert Dorfmann e Karoline Graswander-Hainz, così come con Markus Warasin, Membro del Gabinetto del Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani.
L’attività di networking, infine, ha raggiunto la sua massima espressione nell’ambito del “Alpeuregio Café on EU Life Experience”, un vero e proprio momento di confronto informale tra i partecipanti ed alcuni giovani professionisti originari delle tre regioni. Le 6 tavole rotonde parallele hanno avuto per oggetto le opportunità professionali e le possibilità di carriera all’interno delle istituzioni europee. Ulteriori informazioni riguardo le precedenti edizioni della Alpeuregio Summer School, nonché il programma completo di quest’anno sono reperibili al seguente link: http://alpeuregio.org/index.php/it/piattaforma-giovani/alpeuregio-summer-school.

 

 

Giada Casarin

 

 

La versione PDF con i link di approfondimento è scaricabile qui.

Le altre edizioni degli EU Update sono consultabili qui.

Tags: EU UpdateSouth Tyrol