Evento: 7th Cohesion Forum – My Region, my Europe, our Future
Organizzazione: Commissione europea
Data e Luogo: 26 - 27.06.2017, Commissione europea - Charlemagne
Partecipanti: Giada Casarin

Il vicepresidente per la Crescita, il Lavoro, l’Investimento e la Competitività, Jyrki Katainen, ha fatto notare l’alta partecipazione al Forum per la Coesione che vede circa 700 persone. È questo infatti il momento giusto per riformare l’Europa e una parte di questo processo consiste nella riforma della Politica di Coesione e il budget europeo. Tra le sfide europee più decisive dei giorni nostri troviamo la disoccupazione diffusa soprattutto tra i più giovani, la Brexit, i partiti euroscettici e populisti, il cambiamento climatico. La Politica di Coesione rappresenta il principio fondante europeo della solidarietà e consente agli Stati membri e alle regioni di essere più resilienti, promuovendo la vera convergenza economica e la transizione energetica e digitale. Per questi motivi essa deve rimanere una politica chiave per gli investimenti dei cittadini di tutta Europa. Per il prossimo quadro finanziario pluriennale post 2020 vi è senza dubbio bisogno che la Politica di Coesione incentivi riforme strutturali attraverso incentivi positivi agli Stati membri; risponda in modo veloce e flessibile ai repentini cambiamenti globali; guadagni semplicità e coerenza.

Qua si può leggere il report.

Tags: Newsregional policy itSouth Tyrol