In data 4 settembre 2015 si è tenuto presso l’Agenzia di collegamento Fiandre - Europa un evento sulle politiche di promozione del multilinguismo nel sistema scolastico, con un particolare focus sulle priorità delle Presidenze del Consiglio dell’Unione europea, rispettivamente, della Lettonia e del Lussemburgo in questo specifico ambito di policy.

 

Per quanto riguarda la Lettonia, il tema istruzione e formazione non occupava inizialmente uno spazio preminente nelle priorità presentate da Riga. L’attacco terroristico di Parigi dello scorso gennaio ha riportato, di contro, l’attenzione sul ruolo dell’educazione nella promozione di valori quali la cittadinanza e il senso civico, come dimostra l’adozione nel marzo del 2015 della Dichiarazione di Parigi, siglata dai Ministri dell’educazione degli Stati membri.

Uno dei principali punti su cui il Lussemburgo si focalizza, in tema di istruzione, è invece l’educazione e la cura nella prima infanzia con un’attenzione particolare al multilinguismo, date le esperienze del paese in materia.

 

Leggi documento completo

 

 

Tags: Culture and Education eng